echinacea

21,90

ECHINACEA 90 CAPSULE

Difese immunitarie, immunostimolante e antinfiammatorio naturale

Vegan Ok
Senza conservanti e coloranti

Indicazioni:
Prevenzione e trattamento dei comuni stati influenzali, nei disturbi dell’apparato respiratorio, spiccata attività immunostimolante e antinfiammatoria.

Descrizione

Posologia e Modalità d’uso:
Uso orale per adulti.
1 – 3 capsule al giorno subito dopo i pasti principali

Ingredienti:
Echinacea sommità e.s.

Attività:
Echinacea purpurea
Tutta la pianta di E. purpurea contiene una inconsueta ricchezza e varietà di principi attivi, metaboliti primari e secondari. Le radici e le parti aeree contengono polisaccaridi, 17lchila midi, polifenoli come l’echinacoside, la cinarina, altri derivati caffeici e glicosidi flavonoidici e olio essenziale. È stata verificata inoltre la presenza di polialcheni e polialchini. L’olio volatile contiene tra gli altri componenti il borneolo, l’acetato di bornile, il cariofillene, il cariofillene epossido e il germacrene.
Le radici di E. purpurea sono la parte della pianta più ricca in polisaccaridi e contengono come altri principi attivi dotati di attività farmacologica derivati caffeici e altri polifenoli.

La specie E. purpurea è monografata da OMS e Farmacopea Europea; le preparazioni di Radix Echinaceae sono state indagate già da metà del secolo scorso e hanno evidenziato efficacia clinica trovando impiego come coadiuvanti nella cura del raffreddore e delle comuni influenze e nelle affezioni del tratto urinario, grazie alla loro azione immunostimolante. Gli effetti benefici nel trattamento di queste infezioni vengono generalmente attribuiti alla stimolazione della risposta immunitaria attribuite alla frazione polisaccaridica. All’attività immunostimolante si associano le caratteristiche antinfiammatorie delle preparazioni di Radix Echinaceae, ascrivibili alla frazione polisaccaridica, ma più correttamente a tutto il fitocomplesso. Alla frazione polifenolica è invece dovuta l’attività antiossidante delle preparazioni. La Monografia OMS descrive anche l’efficacia degli estratti etanolici per facilitare la guarigione delle ferite in modelli animali.

Controindicazioni:
Tenere fuori dalla portata dei bambini sotto i 3 anni.
Caratteristiche microbiologiche: conformi alle normative vigenti.
Bibliografia:
OMS: monografie di piante officinali, vol.1, Milano, 2002.
Campanini E., Dizionario fitoterapico e piante medicinali, tecniche nuove, Settimo Milanese, 2002.
Monografie ESCOP, Planta medica srl, Pistrino di citerna (PG), 2006